Privacy Policy Cookie Policy

mercoledì 6 marzo 2019

Zeppole salate

Zeppole salate


Oggi Idea Menù vi propone 5 portate per festeggiare i papà. Come ogni anno festeggerò il mio papà, non potrò più festeggiare il nonno, ma festeggeremo per la prima volta il nostro papà! 😍
Gabriele è nato proprio il giorno dopo la festa del papà quindi quest'anno sarà un super festeggiamento in quella settimana. 
Tutto ciò mi porta a pensare come sia già passato un anno, un anno difficile ma ricco di nuove emozioni e il mio piccolo grande ometto ormai quasi cammina. 
Torniamo però alla ricetta...sono super conosciute le zeppole di San Giuseppe dolci, ma essendo la base abbastanza neutra si prestano benissimo anche ad una interpretazione salata. Queste zeppole salate sono davvero una bontà, si possono farcire in mille modi e sicuramente andranno a ruba!

per 8 zeppole

125ml acqua
80gr burro
un pizzico di sale
120gr farina tipo 1
3 uova

per farcire

robiola
salame
rucola
pomodorini
maionese

In un pentolino dal fondo spesso portate ad ebollizione l'acqua con il burro. Spegnete e versate la farina con il sale in un unico colpo. Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a che l'impasto non risulta omogeneo e si stacca da solo dalle pareti. Trasferitelo in una terrina e fate raffreddare. Quando il composto sarà freddo iniziate ad aggiungere le uova. Unite un uovo per volta e lavorate l'impasto fino a che non viene completamente assorbito prima di aggiungere quello successivo. Io ho effettuato questo procedimento nella planetaria con il gancio a foglia gommato. Quando l'impasto è omogeneo e avrete inserito tutte le uova lasciatelo riposare per una decina di minuti poi trasferitelo in una sac à poche con beccuccio a stella grande. Foderate una teglia con carta forno e nel frattempo preriscaldate il forno a 200°.
Formate le zeppole direttamente sulla carta forno facendo un cerchio con due giri di impasto. Distanziatele bene perchè in cottura gonfieranno!
Infornate poi a 200° in modalità statica per 10 minuti, calate poi a 180° e cuocete altri 20 minuti. Spegnete il forno, socchiudetelo con l'aiuto di un mestolo e lasciatele riposare altri 10-15 minuti prima di sfornarle. Lasciate raffreddare completamente le zeppole su una gratella. Tagliate a metà in orizzontale ogni zeppola e spalmate uno strato di robiola, aggiungete un paio di fette di salame (io ho usato il Golfetta) e completate con un po' di rucola. Chiudete con la parte superiore della zeppola, farcite con un ciuffo di maionese e completate con un pomodorino.
Io ho scelto di farcire le mie zeppole così, ma potete mescolare salumi, formaggi e verdure come più vi piace per creare la vostra!

Ecco il resto del menù:

da me l'antipasto
da Laura il dolce: raviole di San Giuseppe
da Paola la 5° portata: sigari di pasta frolla 



9 commenti:

  1. Auguri ai tuoi uomini Linda e tanta tanta felicità! E complimenti per queste zeppole così belle e buone che una tira l'altra :) Bacioni

    RispondiElimina
  2. Linda è una proposta favolosa!! Mi piace davvero molto e proverò sicuramente a rifarli!!
    Tanti auguroni ai tuoi uomini allora, grandi e piccini😉

    RispondiElimina
  3. La variante salata mi incuriosisce molto, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. che delizia,io già me le pregustavo,bravissima.Ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. mamma mia! Compie già un anno? Certo che passa in fretta il tempo ^_^
    Tanti auguri a Gabriele e al papà!
    Bellissima idea le zeppole salate, ottima proposta.
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Tantissimi auguri al piccolino...crescono troppo in fretta! Mi piace tantissimo la tua ricetta davvero originale! Un bacione

    RispondiElimina
  7. Questa interpretazione salata è davvero... sllllllllllurp!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...