Privacy Policy Cookie Policy

mercoledì 6 giugno 2018

SOFFICINI HOME MADE

SOFFICINI HOME MADE


Questo è uno dei "falsi d'autore" che più amo perchè posso farcirli in mille modi diversi e sentire veramente il sapore del ripieno a differenza dei classici da supermercato. E' una ricetta che ho preparato già tantissime volte e da tempo è nel mio archivio, ma fino ad ora avevo rimandato di pubblicarla. Il solo consiglio che posso darvi è di prepararne in eccesso già che ci siete e di congelarli prima della cottura come spiegato in fondo al post. All'occorrenza basterà infilarli in forno e avrete una cena deliziosa pronta in pochissimo tempo e con poco sforzo!

per 15-20 sofficini

per l'impasto

1 tazza di latte
1 tazza di farina (io tipo 1)
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaino di sale

per farcire

100ml besciamella
prosciutto cotto
scamorza bianca
passata di pomodoro

per impanare

2 uova
pane grattugiato

In un pentolino dal fondo spesso scaldate il latte con il burro e il sale. Non appena inizia a bollire aggiungete la farina e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno. L'impasto risulterà piuttosto duro ma è normale. Lasciatelo intiepidire e trasferitelo su una spianatoia infarinata e iniziatelo a lavorare a mano fino a che risulta liscio e omogeneo. Adesso l'impasto risulterà anche morbido. Coprite l'impasto con la pellicola e lasciatelo riposare fino a che non sarà completamente freddo. Riprendete l'impasto e stendetelo su una spianatoia infarinata in una sfoglia di circa 3mm. Ritagliate dei cerchi con un coppapasta (o una tazza). Iniziate ora a farcire i vostri sofficini. Io ho optato per 2 ripieni diversi: prosciutto e scamorza e pomodoro e scamorza. Mettete al centro di un cerchietto un pezzo di prosciutto cotto, qualche dadino di scamorza e un cucchiaino di besciamella. Chiedete a mezzaluna pressando bene per sigillare i bordi. Per il secondo ripieno mettete al centro del dischetto un pochino di pomodoro, qualche cubetto di scamorza e un cucchiaino di besciamella. Chiudete come prima e procedete fino a creare tutti i sofficini. Ovviamente potete sbizzarrirvi con i ripieni che più vi piacciono. Passate i bordi di ogni sofficino con i rebbi di una forchetta per sigillarli ulteriormente e passate all'impanatura. In un piatto fondo sbattete le due uova con sale e pepe e versate il pane grattugiato in un altro piatto. Passate ogni sofficino prima nell'uovo e poi nel pane. Man mano che sono pronti disponeteli su carta forno. Riponeteli in frigo fino al momento di cuocerli. 
Ora potete decidere se friggerli o cuocerli in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica per circa 20 minuti (in questo ultimo caso spennellateli con un po' di olio prima di infornarli). 
Prima della cottura potete anche decidere di congelarli. In questo caso metteteli su un vassoio con carta forno e metteteli in freezer così per una notte poi raccoglieteli negli appositi sacchetti.

7 commenti:

  1. Buoni e brava, buona serata baci

    RispondiElimina
  2. Ottimi, non li ho mai provati ma mi incuriosiscono moltissimo e sono ottimi da preparare in anticipo ed averli pronti in freezer ^_*
    Grazie Linda <3

    RispondiElimina
  3. Farò provare questa ricetta a mia sorella *_* sembrano quelli originali

    RispondiElimina
  4. Ciao! Io vado golosa per i sofficini ma se son fatti in casa ancora meglio! Devo provarli anche per la mia bimba. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Sono molto meglio questi di quelli già pronti sei bravissima

    RispondiElimina
  6. Da quanto che non li faccio, mi hai fatto venire una voglia...... Brava!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...