Privacy Policy Cookie Policy

venerdì 23 febbraio 2018

TORTA SAINT HONORE

TORTA SAINT HONORE


Mercoledì è stato il compleanno del maritino e quest'anno è stato festeggiato in estrema semplicità e con una tortina a sorpresa velocissima e poco impegnativa dato che la pancia ormai è enorme e mi muovo in stile omino Michelin. Nessuna occasione però è meglio per mostrarvi questa bontà, la torta Saint Honorè, che è stata la torta del suo compleanno l'anno scorso.
Non vi nascondo che è particolarmente laboriosa, richiede tempo e pazienza e alcune competenze di base però è davvero buonissima e vale tutto il tempo necessario alla sua preparazione.

per uno stampo da 24cm

1-  PAN DI SPAGNA

6 uova
3 cucchiai di acqua bollente
180gr zucchero
90gr farina 00
90gr fecola di patate
la scorza di un limone

2- CREME

4 uova
8 cucchiai di zucchero
8 cucchiai di farina
1l di latte
50gr cioccolato fondente

3- BAGNA

250ml acqua 
70gr zucchero
1 bicchierino di liquore
(io rum)

4- BIGNE'
(ne escono circa 12)
125ml acqua
50gr burro
1 cucchiaino scarso di zucchero
1 pizzico di sale
75gr farina
2 uova


5- PER COMPLETARE

1 rotolo di pasta sfoglia
200ml panna montata


1-Per il pan di spagna trovate il procedimento qui.

2- Passate poi alla crema. Scaldate in una pentola il latte. In un altro pentolino rompete le uova, unite zucchero e farina e iniziate a sbattere con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Quando il latte è bollente spegnete e versatelo poco alla volta nel composto di uova mescolando di continuo(altrimenti viene una frittata!). Quando il composto è omogeneo rimettete la pentola sul fuoco e fate addensare sempre mescolando. Dividete la crema in due ciotole. Coprite la prima subito con della pellicola trasparente a contatto e mettete da parte. Aggiungete nella seconda ciotola il cioccolato fondente fuso, mescolate fino a renderla omogenea e coprite anche questa con pellicola a contatto. Mettete entrambe le creme da parte fino al completo raffreddamento.

3- Preparate la bagna. In un pentolino fate bollire l'acqua con lo zucchero. Spegnete. Fate raffreddare e unite poi il liquore.

4- Preparate i bignè. Trovate il procedimento qui

5- Preparate ora gli ultimi dettagli prima di assemblare. Ritagliate la pasta sfoglia della stessa dimensione del pan di spagna. Trasferite il disco su una teglia da forno con i suoi ritagli, spennellate con un po' di latte e cuocete a 200° per 10-15 minuti.  Prendete la panna montata e mettetene da parte   2-3 cucchiai. Dividete la restante a metà e incorporatela alle creme mescolando dal basso verso l'alto in modo che non si smonti. 

Quando tutte le basi sono fredde partite con l'assemblaggio. 
Dividete il pan di spagna a metà e bagnate entrambi i dischi con la bagna al liquore. Prendete un piatto da portate e posizionate il primo disco di pan di spagna. Mettete intorno un anello regolabile di metallo e continuate ad assemblare. Stendete sulla base di pan di spagna metà della crema al cioccolato. Posate sopra il disco di pasta sfoglia e ricoprite con metà della crema bianca. Completate con l'altro disco di pan di spagna. Premete delicatamente e rimuovete con attenzione il cerchio di metallo. Se preferite prima di rimuovere il disco potete passare la torta per un'oretta in frigo. Prendete la panna montata tenuta da parte e glassate completamente la torta. Sbriciolate i ritagli di pasta sfoglia e utilizzateli per rivestire tutto il bordo della torta. Farcite metà bignè con la crema bianca e metà con la crema al cioccolato. (io ne ho utilizzato solo uno grande e l'ho farcito al cioccolato, quelli piccoli li ho serviti a parte in modo che ogni commensale ne avesse uno). Mettete le creme avanzate in due sac à poche e cominciate a decorare la superficie della torta facendo degli spuntoni di crema al cioccolato e di crema bianca. Rimettete in frigo per almeno un'oretta prima di servire. 








9 commenti:

  1. caspita che brava Linda , la torta ti è venuta una meraviglia . Buon fine settimana cara

    RispondiElimina
  2. Torta classsica ma sempre d'effetto. Brava!

    RispondiElimina
  3. Ciao Linda!!!!...sono tornata devinitivamente su blogger dopo due anni di assenza....e ti ritrovo incinta..waw che bella notizia...di quanti mesi sei?.....mi sono persa tantissime cose ma ora fortunatamente sono di nuovo qui....mmmmm che golosità anch io amo preparare dolci per il mio maritino^_^..la proverò!^_*Un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! ormai sono alla fine! mancano più o meno una ventina di giorni!

      Elimina
  4. Sei stata bravissima, questa torta non è per niente facile...
    Hai preparato una torta davvero deliziosa, l'aspetto è fantastico!!!
    Auguri al maritino!!!

    RispondiElimina
  5. Il mio dolce preferito, complimenti cara!!!!

    RispondiElimina
  6. Bellissima e golosa! Auguri a tuo marito ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...