mercoledì 24 gennaio 2018

CIOCCOLATA CALDA SENZA ZUCCHERO

CIOCCOLATA CALDA SENZA ZUCCHERO


Oggi Idea Menù vi propone un menù invernale e in quei pomeriggi grigi, freddi e nebbiosi della bassa reggiana non c'è nulla di meglio di una buona cioccolata calda!
Eh già questa era la premessa...come ho già detto però gli zuccheri al momento per me sono off limits e per la salute del cucciolotto bisogna tenere assolutamente sotto controlla la glicemia ( e sinceramente meglio la "dieta" che sforacchiarsi per l'insulina ogni santo giorno se possibile).
Quando mi prende quella voglia folle di cioccolata calda però ho trovato il modo per soddisfarla senza gravare sull'apporto di zuccheri e quasi senza sensi di colpa.
Pian piano mi sono anche abituata al "meno dolce" e i biscotti da supermercato tradizionali mi stomacano un pochino, ma per chi non ha problemi di glicemia e preferisce dolcificare un po' può aggiungere zucchero a piacere.
Devo confessarvi che anche il marito, nonostante fosse scettico all'inizio, ha iniziato a preferire questa ricetta alla classica che preparavo prima (l'ultimo esperimento l'ha fatto con cioccolato di modica e peperoncino!)
Amido di mais e fecola hanno un impatto quasi nulla sulla glicemia e preferendo un cioccolato fondente almeno al 75%  si ha un ottimo compromesso tra gusto e salute! 
Per tutti gli altri...questa ricetta si presta a mille varianti! Potete aggiungere cioccolato al latte, fondente, aromatizzato (come vi dicevo abbiamo provato con quello al peperoncino) e creare così la vostra personale cioccolata calda!
Con le dosi della ricetta viene una tazza di cioccolata dalla consistenza densa e cremosa, a me presonalmente piace leggermente più liquida quindi all'ultimo momento aggiungo altri 20ml di latte circa e mescolo fuori dal fuoco fino a completo assorbimento.

per 1 tazza

7gr amido di mais
10gr fecola di patate
1 cucchiaino raso di cacao amaro in polvere
25gr cioccolato
150ml latte 
(io parzialmente scremato)
zucchero ( a piacere)

In un pentolino con il fondo spesso mescolate la fecola di patate con l'amido di mais e il cacao amaro. Se desiderate unire zucchero questo è il momento di farlo. Stemperate con il latte freddo e mescolate poi fino ad ottenere un composto senza grumi. Unite anche il cioccolato spezzato grossolanamente con le mani. Mettete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate fino a che il cioccolato non è sciolto e il composto denso e cremoso. Versate la cioccolata nella tazza e servite.

Ecco il resto del menù:

da Carla il primo: pipe al sugo contadino
qui da me trovate la 5° portata




13 commenti:

  1. Come piace a me: poco dolce ma bella cioccolatosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Il "senza zucchero" non mi spaventa anzi esalta meglio il sapore del cioccolato che si può aromatizzare con un po di fantasia!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. In questa stagione bisognerebbe prendersi sempre un po di tempo per una bella cioccolata calda cosi

    RispondiElimina
  4. questa cioccolata calda è ottima con i miei guantini,bravissima e grazie,buona serata

    RispondiElimina
  5. A me piace la cioccolata amara non tanto per i sensi di colpa, quanto proprio per il suo gusto. Per questo preferisco prepararmela a casa!

    RispondiElimina
  6. Ottima direi... e poi, con il freddo di questi giorni è proprio perfetta per alleviare i malumori pomeridiani! ^_^
    Un bacio cara, a presto.
    Valentina

    RispondiElimina
  7. Scusa non capisco cioccolata senza zucchero ma negli ingredienti dici zucchero a piacere.... posso anche non metterlo ed usare un dolcificante?? Io zucchero NO purtroppo. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la ricetta non prevede zucchero, ma resta a discrezione di chi lo prepara aggiungerne se a suo gusto è troppo amara. Io la preparo abitualmente senza zucchero e senza dolcificante e anche le altre persone che l'hanno assaggiata qui non hanno ritenuto necessario aggiungerne.

      Elimina
  8. Con una cioccolata calda tra le mani e qualche biscottino homemade, la giornata cambia subito colore ^_* approvo!

    RispondiElimina
  9. Ti dirò , così mi piace anche di più !!!!!! Tanti baci cara Linda

    RispondiElimina
  10. Brava Linda, sono sicura che Gabriele apprezzerà le cure della sua mamma! Un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  11. Sembra facile fare una gran tazza di cioccolato ma non lo è, cercherò di rifarla seguendo tutti i passaggi, brava

    RispondiElimina
  12. Ma che goduria!!!!! Come resistere davanti ad una tazza di cioccolato caldo? E se in più è anche senza zucchero, allora via sensi di colpa e avanti un'altra tazza!! ^_^ ^_^
    Un bacione grande grande...e doppio^_*

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...