lunedì 17 luglio 2017

LASAGNE ALLE VERDURE IN VASETTO

LASAGNE ALLE VERDURE IN VASETTO



Vasocottura...ormai se ne sente parlare spesso. L'hanno utilizzata a Masterchef, mostrata più volte alla tv e ultimamente mi sono capitate un paio di ricette partecipanti al Mystery Basket.
Qualche anno fa lo promuovevano come metodo ecologico cuocendo i vasetti in lavastoviglie, ma l'idea di mescolare i piatti sporchi alla cena non mi convinceva molto... 
Poi la tecnica della cottura a bagnomaria, ma anche lì non ho trovato nulla che spiegasse per bene le modalità e piuttosto che fare pasticci ho lasciato perdere. 
Qualche settimana fa, per caso, su FB mi sono imbattuta in un gruppo : il mondo in un vasetto: ABC della vasocottura 
Qui la creatrice del gruppo, Rosella, spiega fin dalle basi come affacciarsi a questa tecnica con ricette testate da lei e senza incorrere in incidenti. I vasetti verranno cotti al microonde e seguendo poche e semplici regole da lei spiegate sul suo blog è possibile cucinare pietanze sfiziose in pochissimi minuti. Prima di affacciarvi alla tecnica è fondamentale però leggere il post linkato qui sopra per capire quali vasetti sono idonei, come testare il vostro microonde e come comportarsi nell'assemblaggio delle pietanze.
Io per il momento ho fatto solo 2-3 esperimenti perciò vi consiglio, prima di provare qualsiasi ricetta, di passare dal suo blog e di iscrivervi al gruppo così da poter imparare in tutta sicurezza questa tecnica meravigliosa.

Passiamo ora però al nostro pranzo di ieri... la lasagna di verdure nel vasetto!

per 2 vasetti

verdure a piacere saltate in padella
besciamella
pasta fresca per lasagne
ricotta grattugiata

Componete i vasetti partendo con un velo di besciamella, continuate poi con un quadrato di pasta fresca, ancora besciamella, un cucchiaio di verdure e una spolverata di ricotta grattugiata.
Continuate ad alternare gli strati fino a riempire per 3/4 il vasetto. Chiudete con guarnizione e gancetti (io ho usato i vasetti weck come indicato nel post che vi ho linkato sopra) e cuocete.
Il mio microonde è particolare per cui ho utilizzato la modalità P-80 che corrisponde a 720 watt e ho cotto per 6 minuti. Lasciate poi riposare per almeno 30 minuti, sganciate il vasetto e rimettete in microonde per 3 minuti in modo che il tappo si apra senza rischiare incidenti. La vostra lasagna è pronta ora per essere servita!

7 commenti:

  1. Ma che meraviglia! qui si apre tutto un mondo... baciotti

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea!!!! Bellissimi anche a vedersi!

    RispondiElimina
  3. Ciao Linda, passo per la prima volta nel tuo blog e mi complimento per la gestione!
    Personalmente non ho mai testato questo tipo di cottura, devo rimediare!
    Ti seguirò con piacere, a presto!

    RispondiElimina
  4. Io ancora non ho provato la vasocottura....sarà che poi cosa faccio se non sto lì a sporcare padelle e pentolini????
    Ma devo provare, se non altro per riproporre questa tua lasagna che è molto ma molto invitante!!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  5. Mi hai incuriosito: mi documento e provo!

    RispondiElimina
  6. Conosco anche io la vasocottura.. ho cucinato anche delle cosette.. Ottima idea le lasagne.. baci e buon lunedì .-*

    RispondiElimina
  7. Innovativa come ricetta con la cottura al micronde e anche la presentazione , mi piacerebbe molto farla grazie

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...