mercoledì 10 maggio 2017

FOCACCIA SEMPLICE CON POMODORINI

FOCACCIA SEMPLICE CON POMODORINI


Eccoci con una nuova uscita di Idea Menù! Oggi vi proponiamo 5 portate dedicate alla festa della mamma. Io ho preparato la 5 portata e per stavolta ho optato per una focaccia semplice, ma resa speciale dall'aggiunta dei pomodorini. Questa ricetta ha una storia particolare, possiamo dire che si tratta di uno scambio all'antica, prima dei tempi dei social. La scorsa settimana abbiamo partecipato ad una grigliata con il gruppo del teatro di Michele e la padrona di casa aveva preparato due focacce da spiluccare in attesa del pranzo. Ecco dunque da dove arriva la ricetta di oggi. Un ringraziamento speciale va dunque a Silvia per avermi donato una focaccia veloce, semplice ma molto soffice e che si mantiene perfettamente per 2-3 giorni.
Le dosi dell'impasto bastano per 2 teglie di alluminio se la volete bassa o per una teglia grande se la volete alta.

500gr farina tipo 1
1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaio di olio e.v.o.
250ml acqua (io frizzante)
250gr pomodorini
sale grosso qb

Versate la farina nella ciotola della planetaria o un un normale robot da cucina. A parte prelevate un bicchiere di acqua dalla totalità, intiepiditela e sciogliete il lievito con lo zucchero. Unitelo alla farina e iniziate a lavorare. Aggiungete la restante acqua e lavorate ancora. Unite infine il sale e l'olio. Lavorate l'impasto per qualche minuto fino a renderlo liscio e omogeneo. Formate una palla e mettetela in una ciotola coperta con pellicola. Fate lievitare 1 ora nel forno spento con la luce accesa. Riprendete l'impasto, stendetelo con l'aiuto di un mattarello e un po' di farina e adagiatelo nello stampo unto di olio. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Disponeteli sopra la focaccia e completate con qualche granello di sale grosso. Mettete nuovamente a lievitare per 1 ora nel forno spento con la luce accesa. Preriscaldate il forno a 200°C e cuocete per 20 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire. 
La focaccia si conserva bene in una busta di plastica per alimenti (io tipo Ikea) per 2-3 giorni.

Ecco il resto del menù:
da Sabrina l'antipasto: mini gazpacho di asparagi con fave croccanti
da Carla il primo: tortellini alla mediterraneo
da Consuelo il secondo: burger di lenticchie rosse e okara di canapa
da Elisabetta il dolce: torta tenerella con le fragole

7 commenti:

  1. Semplice , ma in assoluto tra le buone . Complimenti cara e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ma lo sai che quasi quasi la preparo questa sera per cena ? Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sarebbe piaciuta alla mia mamma! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  4. Ciao!!! Buonissima! Adoro la focaccia ^_^

    RispondiElimina
  5. Adoro questa focaccia e credo che ogni mamma amerebbe trovarsela in tavola :-) Bravissimaaaa

    RispondiElimina
  6. Eccomi qui subito golosa di questa delizia!!! Effettivamente ci sta sempre bene in tavola la focaccia

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...