domenica 29 gennaio 2017

RAVIOLI CINESI CON CARNE DI MAIALE

RAVIOLI CINESI CON CARNE DI MAIALE


Ieri è stato il capodanno cinese. Siamo entrati nell'anno del Gallo. A mio modo voglio rendere omaggio a questa festa tradizionale della cultura cinese e quale modo migliore che con un piatto tipico?!
Ecco a voi i veri ravioli cinesi!  Ehm...i miei ravioli cinesi confusion style!
Assomigliano nell'aspetto ai classici e sono deliziosi, ma contengono ingredienti un po' diversi da quelli tradizionali. Li ho accompagnati con una salsina agrodolce che è una bomba!

per la pasta
200gr farina 00
100gr acqua

per il ripieno
200gr carne macinata di maiale
2 carote
2 coste di sedano
3 cucchiai di salsa di soia
sale
pepe

per la salsa
1 tazza di acqua
2 cucchiai di zucchero di canna
4 cucchiai di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di fecola di patate
2 cucchiai di salsa di soia

In una terrina raccogliete la farina e unite pian piano l'acqua iniziando a mescolare. Lavorate la pasta a lungo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per 30 minuti circa. Mondate e sminuzzate finemente le verdure al coltello (non usate il mixer perchè sarebbero troppo sottili). In una terrina mescolate le verdure con la carne di maiale, sale, pepe e salsa di soia. Create un composto uniforme. Dividete la pasta in 24 pezzetti e iniziate a stenderli con il mattarello per ottenere dei dischetti di 1mm di spessore. Disponete al centro una pallina di ripieno e chiudeteli. Per capire come chiuderli correttamente ho guardato qualche tutorial su you tube, anche se le mie chiusure sono molto lontane dalla perfezione!
Portate ad ebollizione una pentola di acqua e collocate in cima il cestello di bambù per la cottura al vapore. Coprite la superficie con una foglia di verza o un foglio di carta forno tagliato a misura e bucherellato e disponete sopra i ravioli. Chiudete il coperchio e cuocete per 15 minuti circa. Nel frattempo preparate la salsa agrodolce. In un pentolino versate tutti gli ingredienti mescolando con una frusta per sciogliere la fecola. Ponete sul fuoco e fate raddensare a fuoco medio. Servite i ravioli ancora caldi con la salsa agrodolce in accompagnamento. 

3 commenti:

  1. Ma che brava che sei stata!!!! Mipiace un sacco la cucina cinese, ma ultimamente non riesco più a mangiare i ravioli quando vado (dopo un paio di volte che li ho sentiti strani, non mi hanno fatto nulla, ma al palato erano strani!!!)
    Almeno fatti in casa sai esattamente cosa c'è dentro!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. ciao che bel blog e belle ricette.
    se vuoi passa a trovarmi . io ho due blog ...di cucina e di ricamo

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...