martedì 9 febbraio 2016

INTRIGONI AL CACAO

INTRIGONI AL CACAO


Buon pomeriggio e ben tornati nella mia cucina! Oggi è martedì grasso e quindi si va di frittura. Dopo gli intrigoni classici oggi vi propongo la versione al cacao. La scorsa volta ho dimenticato di spiegarvi la funzionalità dell'aceto. Mi è stato consigliato di aggiungerlo agli impasti fritti sia dolci come questo che salati (il gnocco fritto) perchè evita che venga assorbito l'olio o lo strutto durante la frittura.

500g di farina
4 uova intere
Scorza grattugiata di 1 limoni
70gr burro
300gr zucchero
1 cucchiaino di aceto
1 bicchierino di sassolino
1/2 bustina di lievito per dolci
70gr cacao amaro
strutto o olio di semi per friggere

Disponete la farina a fontana insieme al cacao amaro, unite il lievito e lo zucchero. Rompete al centro le uova e aggiungete il burro fuso. Iniziate a mescolare e unite poi anche l'aceto, il liquore e la scorza del limone. Formate un impasto morbido ed omogeneo. Iniziate a stendere dei pezzi di impasto, tagliate dei rettangoli e fate un'incisione nel centro. Ripiegate la pasta dentro all'incisione e disponeteli su dei vassoi di cartone leggermente infarinati. Per la frittura potete scegliere voi se utilizzare olio o strutto. Scaldate l'olio o lo strutto e immergete pochi intrigoni alla volta fino a che sono dorati. Ricordate di girarli durante la cottura. Scolateli su carta assorbente e lasciate raffreddare prima di servirli.



5 commenti:

  1. Questi sono doppiamente golosi e alla dieta penseremo domani :-P

    RispondiElimina
  2. Wowww non sapevo della chicca dell'aceto.. daprovare!! Intanto ottimele tue frappone anche quelle al cacao! smack

    RispondiElimina
  3. mi sta venendo l'acquolina in bocca, ingrasso solo a vederli!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Solleticano l'appetito questi intrigoni! Buona giornata

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...