sabato 30 gennaio 2016

PIZZA AL MICROONDE CON GLI SFILACCI

PIZZA AL MICROONDE CON GLI SFILACCI


Buon pomeriggio e ben tornati nella mia cucina! Sabato equivale a pizza e quindi oggi voglio proporvi una pizza un po' diversa dal solito. La prima cosa particolare è la farcitura infatti gli sfilacci danno un gusto particolare e affumicato a questa pizza. La seconda particolarità è la cottura infatti ho provato a cuocerla in microonde e devo dirvi che il risultato non è paragonabile alla cottura in forno a legna ma è piuttosto buona, si risparmia tempo e elettricità!

per la pasta

250gr farina
150ml acqua frizzante
1/4 cubetto di lievito
10gr olio
5gr sale

per farcire

passata di pomodoro
mozzarella
sfilacci di cavallo

In una ciotola capiente versate la farina. Sciogliete il lievito in metà dell'acqua e versatelo al centro della farina. Iniziate ad impastare e unite la restante acqua, il sale e infine l'olio. Formate un panetto omogeneo e mettete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio. Una volta lievitato dividete la pasta in due panetti. Stendetela della dimensione del piatto crisp del vostro forno a microonde. Disponete la pasta stesa all'interno del piatto crisp, spalmate la passata di pomodoro e la mozzarella a pezzetti. Cuocete la pizza in forno a microonde con cottura combinata per 8-10 minuti. Controllate comunque spesso visto che ogni forno cuoce diversamente. Io ho cotto per 5 minuti e poi per altri 2 e via così fino a cottura completa. Sfornate e farcite con gli sfilacci di cavallo e servite. Procedete nello stesso modo con l'altra metà dell'impasto.

4 commenti:

  1. E' UNA BELLA NOVITA' SIA LA COTTURA AL MICROONDE, SIA GLI SFILACCI, PENSO SIA BUONISSIMA, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. particolare questa pizza sia nella cottura (non l'ho mai cotta nel microonde) sia per la farcitura.
    Bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Mai fatta nel microonde la pizza.. grazie della dritta cara!!!!

    RispondiElimina
  4. non ho mai provato la pizza al microonde grazie ci provo

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...