giovedì 7 gennaio 2016

CROCCHETTE DI CAROTE

CROCCHETTE DI CAROTE


Buongiorno e ben tornati nella mia cucina! Le feste sono finite, anche l'epifania è passata e oggi si ritorna al solito tran tran lavorativo. Guardate però il lato positivo, è una settimana cortissima! Due giorni ed è già weekend! Io per darvi una spinta in più per affrontare la giornata, per recuperare dagli eccessi delle feste e per avere una cena sfiziosa vi propongo le mie crocchette di carote al forno.
Sono piuttosto veloci da preparare, non contengono nè olio nè burro e sono un modo sfizioso per far mangiare le verdure ai bambini. Nessuno può resistere alle crocchette. 

3-4 carote belle grosse
2 cucchiai di pane grattugiato
1 uovo
latte (se necessario)
prezzemolo
sale
pepe

Sbucciate le carote, tagliatele a rondelle e fatele cuocere a vapore fino a che saranno morbide. Schiacciate le carote in una terrina per ottenere un purè. Unite il pane grattugiato, l'uovo, il prezzemolo tritato, una macinata di pepe e un pizzico abbondante di sale. Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Se fosse necessario unite un pochino di latte o un altro cucchiaio di pane. Formate delle crocchette e adagiatele su una placca rivestita di carta forno. Infornate a 180° per 15 minuti circa. Sfornate e servite. 

6 commenti:

  1. Ecco le crocchette di carote non le ho mai mangiate...devo prepararle :-)

    RispondiElimina
  2. che bella idea, grazie le faro' per i miei bimbi!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Ma che idea golosissima, complimenti..un ottimo modo x tornare alla cucina di tutti i giorni ^_^

    RispondiElimina
  4. Veramente una bella ricettina per il "dopo-Feste"! :o) Ideale sia per i piccoli, ma anche per i più grandicelli... ;o)
    Grazie per la stuzzicante idea e buona giornata,
    Lory

    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  5. Proprio ieri me ne sono preparata una buona scorta. Io aggiungo, alle carote lessate e ridotte in purea, una parte di carote crude grattugiate. Se non volessi aggiungere l'uovo all'impasto, metto anche una atata bollita. Poi impano tutto e via, nella friggitrice ad aria calda. Immagino la bontà, grazie per aver risvegliato le mie papille ^_^
    Un bacione!!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...