venerdì 26 giugno 2015

FOCACCIA IN PADELLA

FOCACCIA IN PADELLA


Eccomi di ritorno! In realtà ormai è quasi una settimana che sono rientrata, ma è trascorsa molto velocemente tra impegni vari e studio e così il tempo di stare al pc proprio non c'è stato. 
Presto vi parlerò dettagliatamente di questa mia bella vacanza, ma nel frattempo posso anticiparvi che il panorama non era esattamente quello della foto e di sabbia quasi non ne ho vista, ma dalla terrazza si godeva una vista mozzafiato sull'oceano!
Tornando alla ricetta...il caldo in questi giorni si fa sentire e sebbene il tempo sia poco bisogna portare in tavola qualcosa e come ben sapete cerco di evitare il più possibile i cibi precotti da supermercato. Questa focaccia mi ha salvato proprio di una di queste cene dell'ultimo minuto e per di più può essere un ottimo svuotafrigo per avanzi di salumi e formaggi.


per 1 focaccia

300gr farina 0
150gr acqua frizzante
1 cucchiaino colmo di lievito per torte salate
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di sale

per il ripieno
prosciutto cotto a fette
formaggio (io ho usato una caciotta morbida)

In un robot da cucina o in una ciotola mescolare la farina con il lievito. Unire poi l'olio e iniziare ad impastare mettendo pian piano anche l'acqua. Per ultimo aggiungere il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e non troppo appiccicoso. Mettere da parte l'impasto coperto con la pellicola. Tagliare a fette sottili il prosciutto cotto e a cubetti il formaggio. Riprendere l'impasto e dividerlo in due. Stenderlo in due sfoglie della larghezza della padella. Disporre sulla una delle sfoglie uno strato di prosciutto, uno di formaggio e un altro di prosciutto. Coprire con la seconda sfoglia e sigillare bene i bordi. Ungere leggermente una padella ben calda e adagiare la focaccia. Chiudere con un coperchio e lasciare cuocere per 5 minuti facendo attenzione che non bruci. Girare la focaccia e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Togliere dalla padella e servire.


mercoledì 17 giugno 2015

CHARLOTTAMISU' ALLE FRAGOLE

CHARLOTTAMISU' ALLE FRAGOLE


Buongiorno! Eccoci con un nuovo appuntamento di Idea Menù. Questa volta vogliamo proporvi delle idee per un menù in tortiera. A me spetta il dolce e ho pensato di proporvi un dolce un po' particolare con le ultime fragole di stagione. Il nome strano è dovuto al fatto che si tratta di un incrocio tra una charlotte e un tiramisù. La realizzazione è davvero semplice, ma di grande effetto.

per 2 monoporzione

pavesini
un cestino di fragole
170gr yogurt greco 0,1% naturale
250gr di mascarpone
2 cucchiai di liquore a piacere
3 cucchiai di zucchero
limone

Lavare accuratamente le fragole e tagliarne metà a pezzetti e metterle in una terrina con un cucchiaino di zucchero e una spruzzata di limone. Lasciarle riposare un oretta. Preparare la crema mescolando il mascarpone con lo yogurt, lo zucchero e il liquore fino ad ottenere un composto liscio e morbido. Disporre sul piatto da portata lo stampo e iniziare a foderarlo con i pavesini leggermente bagnati nel succo di macerazione delle fragole. Ricoprire tutto il bordo e il fondo in questa maniera. Disporre ora un primo strato di crema e uno di fragole di pezzetti. Ricoprire con un altro strato di crema e ancora fragole e ultimare con la crema. Tagliare a fettine sottili le restanti fragole e disporle come decorazione sulla sommità della torta. Riporre in frigo per almeno 6-7 ore. Sformare e servire ben freddo.

Ecco le altre portate del menù:

da Carla il secondo: Un'arbanella di basilico



sabato 13 giugno 2015

CHIUSO PER FERIE!

CHIUSO PER FERIE!


Buon pomeriggio! In questo momento sarò su un aereo diretta verso la meta delle vacanze di quest'anno con la mia famiglia. 
Per ora non so dirvi se il panorama che mi aspetta sarà questo, ma vi aggiornerò al mio ritorno. 
Se tutto funziona come dovrebbe mercoledì è programmata la rubrica idea menù. 
Confido nel supporto della tecnologia e con le dita incrociate vi do appuntamento a mercoledì!

venerdì 12 giugno 2015

INSALATA DI ASPARAGI, FRAGOLE E SALMONE AFFUMICATO

INSALATA DI ASPARAGI, FRAGOLE E SALMONE AFFUMICATO


E' finalmente arrivato il venerdì! Eccomi di nuovo qui, l'esame non è andato e in questi due giorni mi sono presa un po' di tempo per sbollire il misto di nervoso e delusione. Dopo tanti giorni di studio intenso mi sono vista bocciare con arroganza dopo una sola domanda e per giunta su argomenti non inerenti al programma...
Passiamo però ad argomenti più dilettevoli. Continuo sulla scia delle ricette veloci e non impegnative. Questa volta la scelta è ricaduta su una insalata di asparagi, abbinata in maniera insolita con le fragole. E' davvero particolare ma molto molto gustosa.

un mazzo di asparagi
5-6 fragole
60gr salmone affumicato
olio al limone (o olio extravergine e scorza di limone)

Mondare gli asparagi eliminando la parte più fibrosa del gambo e sbucciarli con un pelapatate mantenendo integre le punte. Sbollentarli per 5 minuti e lasciarli intiepidire. Lavare le fragole e tagliarle a pezzetti. Tagliare anche gli asparagi e il salmone a pezzetti. Unire il tutto in una terrina e condire con un filo di olio. Servire con pane o con spicchi di piadina.

Io ho tenuto da parte il pezzo inferiore del gambo degli asparagi già bolliti che sebbene non durissimi non mi sembrano adatti da mangiare in insalata e li ho utilizzati per preparare un'altra ricettina veloce che vi mostrerò prossimamente.


mercoledì 10 giugno 2015

TOMINI ALLA GRIGLIA RIPIENI DI ZUCCHINE E PROSCIUTTO

TOMINI ALLA GRIGLIA RIPIENI DI ZUCCHINE E PROSCIUTTO


Buongiorno! Vi ho lasciato mercoledì scorso con il menù dello studente in crisi e torno oggi in piena crisi pre esame...ebbene sì stamattina, incrociamo tutte le dita possibili, avrò il penultimo esame universitario. La tanto agognata laurea sembra finalmente avvicinarsi. 
Complice lo studio e il gran caldo la voglia di cucinare è quasi nulla e quindi opto per piatti veloci. In questo caso ho farcito dei tomini e ho accompagnato il tutto con una fresca insalata.

2 tomini
1 zucchina grigliata
4 fette di prosciutto cotto
insalata

Tagliare a metà i tomini. Disporre su una metà le zucchine grigliate e il prosciutto. Richiudere e passare velocemente in padella. In un piatto da portata disporre abbondante insalata e i tomini.
Io preferisco lasciarli riposare per qualche minuto e gustarlo tiepido, ma a voi la scelta.

mercoledì 3 giugno 2015

CONETTI DI BRESAOLA CON MOUSSE DI FORMAGGIO

CONETTI DI BRESAOLA CON MOUSSE DI FORMAGGIO


Buon mercoledì! Eccoci ad un nuovo appuntamento con idea menù e questa volta abbiamo pensato per voi delle proposte per un menù veloce e facile da preparare. Abbiamo pensato questo menù per gli studenti in crisi (in effetti è periodo di esami...), ma è perfetto per chiunque abbia poco tempo e voglia per cucinare, ma non voglia mangiare sempre la solita pasta o cibi confezionati.
Io questa volta ho pensato ad un antipasto sfizioso e davvero molto semplice da preparare.

bresaola a fettine
robiola
stracchino
erba cipollina
pepe
lattughino

Lavare accuratamente l'insalata e scolarla dall'acqua in eccesso. Disporla sul piatto da portata. In una terrina mescolare la robiola, lo stracchino, l'erba cipollina tagliata a rondelline sottili con le forbici e una macinata di pepe. Mettere in una sac à poche la crema. Arrotolare a conetto le fette di bresaola e farcirle con il composto. Disporle sul piatto e servire.
Volendo i conetti si possono riempire anche direttamente con un cucchiaino. 

Ecco le altre portate:
da Tania il secondo: Insalata ricca per lo studente

martedì 2 giugno 2015

CUORICINI SALATI

CUORICINI SALATI


Buon pomeriggio a tutti! Oggi è un giorno di festa, ma per noi è davvero particolare...ebbene sì oggi sono esattamente 5 anni da quando questa avventura è iniziata, da quando l'uscita per un gelato si è trasformata in qualcosa di più, qualcosa di magico che tutt'ora mi rende felice e mi emoziona ogni giorno. Oggi la giornata sarà all'insegna del tanti auguri a noi e del relax più completo e perchè no un briciolo di romanticismo che non guasta mai!

Per l'occasione voglio regalarvi una ricettina davvero deliziosa, è stato il nostro antipasto per San Valentino e stasera la prepareremo di nuovo per festeggiare insieme questa giornata speciale.

per l'impasto:
125gr farina 0
60ml acqua
2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di lievito per torte salate
1 cucchiaino di olio evo
sale

per il ripieno:
funghi trifolati
robiola
pepe
sale

Prepare l'impasto mescolando in una ciotola la farina con il lievito. Unire poi l'acqua, il concentrato di pomodoro, l'olio e il sale. Impastare fino ad ottenere una palla e lasciarla riposare qualche minuto. 
Nel frattempo preparare il ripieno mescolando la robiola con i funghi trifolati sminuzzati. Aggiustare di sale e unire una macinata di pepe. Stendere la pasta e ritagliare dei cuoricini con uno stampino. Disporre al centro dei cuoricini un cucchiaio di ripieno e coprire con una altro strato di pasta avendo cura di sigillare bene i bordi. Disporli ordinatamente su una placca rivestita di carta forno e spennellarli con del latte o dell'acqua per mantenerli morbidi. Infornare a 180° per 15 minuti circa.


AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...