mercoledì 1 aprile 2015

COTOLETTE AL LODIGRANA

COTOLETTE AL LODIGRANA


Buongiorno! Oggi qui c'è un bel sole, ma altrettanto forte è il vento. Spazza via tutto e ha già rotto diversi fiorellini che erano sul terrazzo. Ormai la Pasqua è sempre più vicina, ma oggi voglio proporvi una ricetta che non riguarda questa festa, ma è molto molto golosa e un po' più leggere della tradizionale grazie alla cottura in forno. Come sapete io non amo molto friggere, sebbene ogni tanto tanto tanto tempo anche io ceda a questa tecnica di cottura. 
Qualche sera fa davanti alla solita fettina di pollo ho pensato di renderlo un po' più allegro, nuovo e goloso. E' arrivato in mio aiuto questo Lodigrada grattugiato, frutto della mia ultima collaborazione, e da lì nessuno ha potuto più fermarmi, la creazione è venuta da sé!
E' stata apprezzata da tutta la famiglia, anche la Chiaretta che di solito storce il naso davanti alla carne l'ha assaggiata volentieri e ne ha mangiato un bel pezzetto. 
Per chi ha bambini sa cosa voglio dire, anche se in questo caso sono solo la sorella è una piccola grande soddisfazione riuscire a rendere appetitoso un cibo che di solito evitano e per di più senza esagerare con i grassi. Il massimo della golosità sarebbe accompagnare questo piatto con delle patate al forno (che trovate qui) o fritte, ma noi abbiamo optato per una bella insalatina presa direttamente dall'orto del nonno!

per 4 persone

8 fettine di pollo non troppo sottili
150gr pangrattato
50gr farina
2 uova
olio evo
sale
pepe

Battere leggermente la carne tra due fogli di carta forno. In un piatto mescolare il pangrattato con il grana grattugiato. In un altro piatto versare la farina e condirla con sale e pepe, nel terzo sbattere le uova aggiungendo un filo di latte per renderle più cremose. Iniziare passando la fettina nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato con il grana. Disporre tutte le fettine così preparate su una teglia rivestita di carta forno. Distribuire un filo di olio sulle cotolette (meglio se avete l'apposito spruzzino) e infornare a 180° per 15- 18 minuti. Sfornare e servire.




11 commenti:

  1. un ottima idea per dare sapore al pollo

    RispondiElimina
  2. Anche da me c'è tantissimo vento, speriamo che si calmi. Il sole è bellissimo e caldo e si sta bene all'aperto :)
    Sai che anch'io non amo friggere? Queste cotolette sono davvero molto gustose.
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. molto appetitose preparate cosi', molto meglio se cotte in forno!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Adoro il pollo, in questo modo lo hai reso ancora più stuzzicante. buon proseguimento di giornata

    RispondiElimina
  5. mmm golosa golosa golosa!*____________*adoro già di per se la cotoletta!così sembra ancora più golosa!^_^
    Un bacione...

    RispondiElimina
  6. Proverò io odio il pollo...
    Buona Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
  7. Ciao Linda eh eh so cosa vuoi dire a proposito di bambini...le mamme devono ingegnarsi in mille modi per farli mangiare...i :)!!! Anch'io preparo spesso le cotolette al forno per i miei piccini e non utilizzo l'uovo, quindi ancora più leggere e impanate come fai tu, davvero deliziose e apprezzate da tutti!!! Buona Pasqua un bacione Luisa

    RispondiElimina
  8. io mi sedevo a tavola e ne mangiavo a gogo, troppo buone, buona pasqua linda!

    RispondiElimina
  9. Buonissime e golosissime le tue cotolette, e poi anche cotte al forno! Sei una GRANDE!!!!
    Ti auguro una felice e serena Pasqua, auguriiiiiiiiii
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  10. Che buon secondo!
    Sono passata per farti i migliori auguri per una Santa Pasqua!
    Baci, Rosa

    RispondiElimina
  11. Molto appetitose! Saranno molto buone! Un bacio :)

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...