domenica 28 dicembre 2014

TAGLIATELLE CON SUGO DI BRASATO

TAGLIATELLE CON SUGO DI BRASATO



Buona Domenica! Dopo alcuni giorni trascorsi in famiglia eccomi di nuovo su questi schermi. Il freddo è arrivato, la gioia degli amanti della neve e il cruccio di noi amanti del sole, del caldo e dell'estate. In ogni caso il freddo richiede piatti gustosi che scaldino anima e corpo, il brasato o stracotto, chiamatelo come preferite, è uno di questi. Trovate la mia ricetta qui. Oggi però voglio passare al gradino successivo...cosa farne il giorno dopo della carne avanzata e del sughino? Ebbene non c'è niente di più gustoso di una bella tagliatella, magari fatta in casa, condita con questi "avanzi"!

per le tagliatelle:
2 uova
200gr farina 0
1 cucchiaino di olio evo
sale

per il sugo:
brasato avanzato con il suo sughino
burro
parmigiano grattugiato

Disporre la farina a fontana, unire il sale, l'olio e le uova. Iniziare a mescolare partendo dal centro e impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Coprirlo con pellicola e lasciar riposare per almeno 30 minuti. Stendere la pasta con la macchinetta, infarinarla per bene e ripiegarla su se stessa. Con un coltello ben affilato tagliare le tagliatelle e aprirle con delicatezza. Cuocerle in abbondante acqua salata. A parte in una padella capiente sciogliere una noce di burro. Tagliare a pezzettini lo stracotto e metterlo nella padella aggiungendo anche parte del suo sughetto. Lasciare cuocere il tempo di cottura della pasta aggiungendo se necessario un altro po’ del suo sugo. Saltare le tagliatelle nella padella aggiungendo il sugo rimanente, una manciata di parmigiano e se necessario una noce di burro. 

9 commenti:

  1. Beh, se questo è un riciclo....allora lo amo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ottimoil brasato!!! da noi il sughetto non avanza mai.... ci facciamo certe scarpette!! Ma la tua è un'otima idea.. lo faremo quando ci avanza dagli arrosti.. Un baciottone e buna domenica :-)

    RispondiElimina
  3. Penso che per un pò di tempo non faro pasta a casa tutto a mano e mi fa ancora male il polso. Tengo la ricetta per quando passa. Buon Anno a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  4. un piatto molto delicato, non si butta mai niente, buona la cucina del riciclo!!!!Buon anno tesoro!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Me gusta mucho!!!! tiene que estar muy rico.
    Besos

    RispondiElimina
  6. Che bontà Linda! Scaldano il palato ed il cuore! E di calore ce ne vuole assai perchè fa un freddo! Ma quando arriva l'estate? Un bacione mia cara e ti lascio i miei più cari auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina
  7. Che profumino delizioso dalla vostra cucina... un piatto ricco e gustosissimo, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  8. Sfiziosissime le tue tagliatelle!
    I miei più cari auguri a te e a tutti i frequentatori di questo blog per un sereno 2015 :-)

    RispondiElimina
  9. un classico che non dovrebbe mancare mai nei giorni di festa m venuto benissimo

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...