martedì 19 agosto 2014

LASAGNA FAGIOLINI E SPECK

LASAGNA FAGIOLINI E SPECK


Buon pomeriggio! Eccomi di nuovo dopo qualche giorno di vacanza. Questa volta vacanze vere! Telefono spento, niente lavoro e soprattutto niente orari ferrei da rispettare. Una meraviglia insomma! Purtroppo però è durata solo tre giorni e ieri eravamo già a casa, non travolti dal ritorno alla normalità, ma quasi. Mi sono dedicata infatti alla sistemazione della cantina, aiutando la mamma a sistemare e catalogare marmellate e conserve, proprio in stile formichine! Nel pomeriggio invece con il nonno ho raccolto i frutti del nostro orticello (pomodoro, fagiolini, melanzane, zucchine e fichi) e abbiamo piantato l'insalata per l'inverno e il basilico nella piccola serra. Sono molto soddisfatta perchè finalmente dopo tanta pazienza le zucche stanno per maturare, ma d'altra parte sta per arrivare il momento di eliminare le colture estive per far posto a radicchi, cipolle e cavoli. Con un po' di pazienza mi dedicherò a sistemare le foto del viaggio per mostrarvele al più presto, nel frattempo vi lascio una delle ricettine che ho preparato prima di partire con i miei adorati fagiolini.

Sfoglie per lasagne
fagiolini
speck a fettine
100gr caciotta
1 mozzarella
1 dose di besciamella

Pulite e spuntate i fagiolini. Lessateli in abbondante acqua salata per circa 30 minuti dal bollore. Scolateli e lasciate intiepidire. Preparate la besciamella come indicato qui, e mantenetela piuttosto liquida. Tagliate a cubetti regolari la caciotta e la mozzarella e a striscioline lo speck. Tagliate a pezzetti anche i fagiolini e disponete tutti gli ingredienti vicino a voi sul piano di lavoro. A questo punto iniziate stendendo un velo di besciamella sul fondo di una teglia. Iniziate con uno strato di lasagna, copritelo con la besciamella, i fagiolini, lo speck e infine i formaggi. Continuate poi con un'altra sfoglia e così fino a riempire lo stampo. Preriscaldate il forno a 180° e cuocete la lasagna per 40 minuti circa avendo l'accortezza di coprire lo stampo con la carta stagnola per i primi 15-20 minuti di cottura. Sfornate e servite subito.

4 commenti:

  1. Bentornata cara!!!bella lasagna alternativa!!! chissa' che soddisfazione raccogliere tutti quegli ortaggi nell'orto e che risparmio!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Bentornata Linda! Che meraviglia questa lasagna! Io la adoro in tutte le versioni! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. No he probado lasaña con alubias verdes es una receta muy buena !!
    Besos.

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...