venerdì 7 febbraio 2014

TORTELLI DI NASELLO CON SUGO DI GAMBERETTI

TORTELLI DI NASELLO CON SUGO DI GAMBERETTI


Buon pomeriggio! Oggi vi propongo un altro piatto che ho pensato per San Valentino. Questa volta si tratta di un primo piatto di pasta fresca. L'anno scorso vi ho proposto i cuoricini ripieni di pesce bianco e gamberetti, questa volta ho fatto una piccola variazione sul tema, ho farcito questa pasta fresca con del nasello e li ho conditi con gamberetti e pomodori secchi.

per 2 persone

200gr nasello
100gr ricotta
sale
pepe

per la pasta fresca
2 uova
200gr farina

per condire
100gr gamberetti
4-5 pomodori secchi
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio

Cuocere al vapore il nasello. Lasciarlo intiepidire e schiacciarlo con una forchetta in una terrina. Unire la ricotta, aggiustare di sale e pepe e mescolare bene. Preparare la pasta. Disporre la farina a fontana, rompere al centro le due uova, unire un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare riposare per almeno 15 minuti, coperto con la pellicola. Stendere la pasta, disporre al centro dei mucchietti di ripieno, richiudere sopra la pasta avanzata, pressare bene per eliminare l'aria e ritagliare i tortelli. Io in questo caso ho usato uno stampo apposito per ottenere la forma triangolare ma potete scegliere la forma che più preferite. Disporre i tortelli su un vassoio di cartone mano a mano che sono pronti. Preparare il sugo. In una padella rosolare uno spicchio di aglio intero con dell'olio. Rimuovere l'aglio e unire i gamberetti e la passata di pomodoro. Tritare i pomodori secchi e unirli. Cuocere per qualche minuto e spegnere. Cuocere i tortelli, unirli al sugo e saltarli delicatamente per pochi minuti. Servire con una spolverata di pepe nero.

Io di solito preparo i tortelli in anticipo, li dispongo sui vassoi e li metto nel freezer. Una volta congelati li raccolgo nei sacchetti da freezer fino al momento di consumarli. Quando devo prepararli li getto ancora congelati nell'acqua in ebollizione.

15 commenti:

  1. Idea carina per San Valentino! Baci :)

    RispondiElimina
  2. Proverò questa ricetta al più presto,considerato che ci sono ingredienti che piacciono a tutta la famiglia!!!! (Non capita spesso.... anzi)
    Volevo un suggerimento se possibile, come fai a non fare aprire i tortelli durante la cottura, ho provato con diversi accorgimenti ma nn ho trovato nulla di valido!!! Dipenderà dal contatto tra freddo e caldo?
    Grazie Nadia



    Grazie Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io di solito uso il metodo che mi ha insegnato la mia nonna. Tiro la pasta un pezzo per volta con la macchinetta, lasciando l'altra coperta (di solito in una terrina con un piatto sopra). Dispongo il ripieno vicino ad un bordo in orizzontale e ripiego sopra la pasta che avanza sopra. In questo modo ho un lato già chiuso perchè la pasta non è stata divisa. Faccio uscire l'aria attorno al ripieno schiacciando con le mani a coppetta e taglio con la rotella zigrinata prima in orizzontale la pasta eccedente e poi in verticale i singoli tortelli, in questo modo la rotella mi aiuta anche a sigillarli per bene. Nel caso in cui la pasta sia più asciutta usa anche spennellare dell'acqua intorno al ripieno prima di ripiegare la pasta. Inoltre il ripieno deve essere piuttosto sodo per non inumidire troppo la pasta che poi si romperebbe.
      Spero di essere stata chiara nella spiegazione!

      Elimina
  3. Che profumino che mi sembra di sentire....davvero un piatto da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  4. wow it looks so delicious!
    very nice blog by the way :)

    kisses from Russia,
    Juliet
    RUSSIAN DOLL

    RispondiElimina
  5. Un piatto che è pura poesia...meraviglioso!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. Wow, che bontà! Sento il profumo di mare :)

    RispondiElimina
  7. ma che buoni!!! sei una ragazza veramente in gamba!! complimenti :)

    RispondiElimina
  8. Bel suggerimento, non avevo considerato la possibilità di prepararli con calma e congelarli.
    Mi piace questa ricetta, il sughetto lo trovo perfetto, ottimi!

    RispondiElimina
  9. Questi ravioli mi sembrano davvero speciali, da provare! :)

    RispondiElimina
  10. Pasta ripiena di pesce...non l'ho mai provata e sembra ottima!
    Grazie mille per tutte le ricette e gli spunti che riuscite sempre a darmi!
    Un abbraccio e buona serata,
    Sharon

    RispondiElimina
  11. davvero un'ottima proposta!!!buonissimi!
    ti auguro un buon sabato..bacioni simona

    RispondiElimina
  12. sai che non ho mai mangiato i ravioli di pesce????
    devono essere deliziosi!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  13. Questa e' una ricetta favolosa!!!! chissa' che buoni! complimenti!

    RispondiElimina
  14. E si !! mio marito ha ragione ottima ricetta ,anche se non ho mai fatto i ravioli di pesce!! ci provero' sicuramente..un abbraccio e grazie

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...