martedì 10 settembre 2013

CONIGLIO CON PROSCIUTTO CRUDO

CONIGLIO CON PROSCIUTTO CRUDO


Buon martedì! Oggi finalmente mi sono tolta mezzo pensiero per questa sessione di esami, stamattina ho fatto il primo dei due esami, motivo per cui ultimamente sono molto poco presente, e speriamo bene, intanto attendiamo il risultato!
Per la ricetta di oggi di sono ispirata ad una ricetta presente nell'agenda di Suor Germana del 2013, che mi hanno regalato lo scorso natale al supermercato. E' davvero interessante sia dal punto di vista delle ricette sia per la pulizia e la cura della casa.


4 cosce di coniglio
100gr prosciutto crudo
3 cucchiai di olio
1 bicchiere di vino bianco
1 cubetto di soffritto 
pepe

Innanzitutto io ho messo in concia il coniglio. La ricetta non lo prevedeva ma io per evitare che abbia il sapore di selvatico ho l'abitudine di fare questo passaggio in più. Prendete quindi le cosce di coniglio e le disponete in una terrina con olio e un trito di spezie (salvia, rosmarino e sale fino) e lo lasciate in frigo coperto per mezza giornata, rigirandolo ogni tanto. Trascorso il tempo di riposo mettete in una padella capiente 2-3 cucchiai di olio della marinata e fate soffriggere con il cubetto di soffritto (si tratta semplicemente di sedano, carota e cipolla tritati insieme e messi a congelare nelle formine del ghiaccio, una volta pronti li raccolgo in sacchetti per il freezer e li ho sempre pronti per l'uso!).
Rosolare il coniglio a fuoco vivace per 3 minuti. Aggiungete il prosciutto a listerelle e pepate.
Sfumate con il vino. Qunado sarà evaporato aggiungete 2-3 mestoli di acqua, in modo che il coniglio risulti coperto per metà e cuocete a fuoco basso con il coperchio per 35-40 minuti. Togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate ridurre un po' il sughetto.

17 commenti:

  1. In bocca al lupo per l'esito dell'esame e complimenti per questa ricettina. Trovo che la dolcezza del coniglio sposi bene il gusto sapido del prosciutto crudo. Veramente interessante!

    RispondiElimina
  2. In bocca al lupo per l'altro esame intanto.. e complimenti per questa ricetta... è un alternativa al classico coniglio alla cacciatora!! bacioni

    RispondiElimina
  3. Mi fossilizzo sempre sulla pur squisita preparazione del coniglio alla ligure e difficilmente vario, ma questa tua versione è deliziosa! Sicuramente da provare!
    Brava, Linda!
    A presto
    MG

    RispondiElimina
  4. Ti auguro che l'esame sia andato nel migliore dei modi e complimenti per la ricetta, gustosa e da provare. A proposito di ricette, da me c'è un gioco in corso, se ti va fai un salto....
    bacione

    RispondiElimina
  5. Spero che gli esami siano andati bene. Il coniglio non è il mio preferito però il prosciutto mi attira da abbinare alla carne. Buona serata. Ely

    RispondiElimina
  6. Ciao stella ricambio con piacere la tua visita e mi sono aggiunta ai tupi followers così da poter seguire il tuo blog e scoprire ricette sempre nuove ed interessanti :) Trovo pure io come Erika che sia un buon abbinamento, particolare direi :) a presto Tania Pentole Pentolini Pasticci Pasticcini Blog (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
  7. Ricetta davvero interessante, mi piacciono questi due sapori abbinati insieme!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  8. brava, brava!!! sono contenta che tuoi esami siano andati bene!!! la ricetta immagino sia buonissima però....povero coniglietto!!! bacioni

    RispondiElimina
  9. In bocca al lupo per l'esame e intanto gustiamo il coniglio. Con il prosciutto crudo è sicuramente gustoso!!! Complimenti.

    Ti seguo su bloglovin


    pastaenonsolo.it

    RispondiElimina
  10. Complimenti per il tuo esame! :D Bravissima! La ricetta è senza dubbio fantastica.. ma io non mangio coniglio, tesoro, devo essere onesta! Da quando ho tenuto un trovatello non riesco più a vederlo come 'cibo', ma più come animale domestico :) I tuoi abbinamenti sono comunque straordinari. Raffinati :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco, ma io non mangiando carne rossa mi devo orientare principalmente su pollo e coniglio...:-(

      Elimina
  11. Ciao Linda, fra questa ricetta e quella del post qui sotto, c'è una cenetta niente male, la pasta è deliziosa e per il coniglio vado matta! In bocca al lupo per gli esami, ma di cosa si tratta? Sono un po' curiosa ma sai che lavoro all'Università e sono immersa negli esami fino al collo in questo periodo. Bacione a presto

    RispondiElimina
  12. Bella ricettina, semplice e delicata.

    RispondiElimina
  13. buona questa ricettina amo molto il coniglio.... e complimenti per gli esami..
    ciao io sono claudette

    RispondiElimina
  14. Squisitissima ricetta,la proverò di sicuro,ho la fortuna di vivere in campagna,acquisto conigli nostrani a Km.0.
    Grazie e in bocca al lupo per gli esami anche se di sicuro sarai bravissima.
    Ciao Nadia

    RispondiElimina
  15. Ottima questa versione...a me piace molto il coniglio, la proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  16. Cara complimenti per l'esame, a me piace molto il coniglio, proverò questa versione.
    Ciao!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...