domenica 3 marzo 2013

GNOCCHI DI ZUCCA AL RAGU'

GNOCCHI DI ZUCCA AL RAGU'

Buona domenica! 
Oggi è stata davvero una bellissima giornata, stamattina appena aperte le finestre ci ha salutato un sole splendido! Forse la primavera sta arrivando?! Speriamo!!! Poi sono iniziati mille impegni e cose da fare, ma un giretto alla fiera di paese non si poteva non fare! Ogni anno in questo periodo il comune organizza una grande festa con il concorso che elegge il più bravo produttore di ciccioli della zona e credo che alla fine ci sia anche una vera e propria premiazione. Rimanendo in tema di tipicità emiliane vi propongo questo piatto di gnocchi, un po' diversi essendo di zucca, conditi con il tipico ragù di carne.


Per 1 kg di impasto
700gr zucca
350gr patate
80gr farina
80gr pane grattugiato
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano
Noce moscata
Sale e pepe

Per il ragù
300gr carne macinata mista (manzo, vitello e maiale)
2 salsicce
Misto per soffritto (carota, sedano e cipolla)
Spezie( ½  stecca di cannella, 5 chiodi di garofano, pepe, noce moscata)
250gr Passata di pomodoro
Sale


In un tegame con i bordi alti far soffriggere il misto per soffritto con 2 cucchiai di olio.
Aggiungere poi la carne macinata e la salsiccia con un bicchiere di acqua e le spezie.
Far bollire il tutto per 1 ora a fuoco basso.
Aggiungere ora la passata di pomodoro e 3 bicchieri di acqua.
Far bollire per un’altra ora.
Lessate le patate in acqua salata. Tagliate la zucca a cubetti, poneteli su una placca rivestita con carta forno e cuocete a 180° per 30 minuti circa. Schiacciate le patate e la zucca. Unite la farina, il parmigiano, il pane grattugiato, l’uovo, la noce moscata, il sale e il pepe. Impastate finche il composto rimane liscio e omogeneo. Su una spianatoia infarinata formate con l’impasto dei lunghi cilindri e tagliateli. Fateli poi scorrere sui rebbi di una forchetta. Cuocere gli gnocchi in acqua salata e condire con ragù.

Nessun commento:

Posta un commento

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...