lunedì 11 marzo 2013

COTOLETTE AL FORNO

COTOLETTE AL FORNO
Buon lunedì! Oggi vi lascio un secondo, è una bella alternativa per chi non può mangiare fritture ma non riesce a rinunciare ad un classico della nostra cucina come la cotoletta. Inoltre è un modo per accontentare i nostri bambini e non solo ma tenendo presente la "leggerezza". Da quando ho scoperto questo modo per prepararle io non le friggo più un po' perchè sennò non potrei mangiarle e un po' perchè odio letteralmente l'odore che rimane in casa.


2 fettine di pollo o tacchino a persona
2 uova
Pane grattugiato
Acqua
Olio

Battere le fettine di carne fino ad ottenere lo spessore desiderato. In un piatto sbattere le 2 uova con sale e pepe, io solitamente aggiungo anche un paio di cucchiai di acqua in questo modo quando devo fare molte cotolette risparmio un uovo. In un altro piatto vuotare un po’ di pangrattato. Procedere con l’impanatura passando la carne prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Disporre le fettine impanate su una placca rivestita con carta forno. Preriscaldare il forno a 180°. Bagnare le fettine con poco olio, io di solito uso un pennello. Cuocere per 15 minuti poi girare le fettine, spennellare ancora con un po’ di olio (il lato che prima era sotto e che quindi non è ancora stato spennellato) e infornare per altri 15 minuti.

1 commento:

  1. Anche io faccio sempre le cotolette al forno, secondo me sono più buone e anche il bambino le gradisce!

    RispondiElimina

AdSense

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...